domenica 3 maggio 2009

Bavarese di yogurt al limone



Buona domenica! Ah la mia è per ora buonissima, adoro quando lo shopping inizia ad essere all'aperto, tra i banchetti dei mercatini artigianali o di cose vecchie e usate quando si portano a casa borse di cosine spendendo solo pochi euro, che meraviglia... Per il pranzo della fiera dalla nonna (evento praticamente comparabile solo a quello di Pasqua e Natale, con rispolveratura, del servizio buono e una quantità imbarazzante di cibanze di ogni genere) ho preparato una tortina di mele che servirò tiepida ma visto il meraviglioso caldo che è venuto fuori, accompagnata da una pallina di gelato e una salsina, speriamo bene perchè lei a queste cose ci tiene un tot...
Non a torto però ormai i "miei assaggiatori" iniziano a manifestare una certa insofferenza verso le torte per ciò l'altra sera, per un ospite tornato dopo tanto, tantissimo tempo, ho voluto rispolverare un dolcetto al cucchiaio che mi piace un bel po'.
Già sperimentata parecchie volte, questa bavarese è un dolce abbastanza versatile visto che di volta in volta si può cambiare il gusto dello yogurt quindi rivoluzionarla completamente, ricordando però che meno lo yogurt sarà dolce meglio verrà.
Io questa volta ho lasciato tutto nei bicchierini perchè dovevo trasportarli, però teoricamente andrebbe sformata e poi decorata a piacere con salse di frutta e foglioline di menta o, come piace a me, con semplici, sottili fettine di limone.

Bavarese di yogurt al limone

(Ispirata dalla bavarese allo Yogurt di Allan Bay in Cuochi si diventa n.1)

Gelatina in fogli 6 g
Latte 4 cucchiai
Yogurt al limone 300g (e solo limone,senza altri agrumi, possibilmente magro)
Panna da montare 150ml
Zucchero 50g
Vanillina 1 bustina

Far ammorbidire la gelatina in acqua fredda per 10’. Scaldare il latte in un pentolino, unire la gelatina scolata e strizzata e mescolare senza far bollire finchè non si sarà sciolta. Filtrare il composto e amalgamarlo allo yogurt. Montare la panna con lo zucchero e la vanillina e incorporarla al resto. Versare il tutto in uno stampo con foro centrale o in 4-6 coppette individuali a seconda della dimensione e far rassodare in frigorifero per almeno 4 ore.

5 commenti:

  1. delizioso e rinfrescante , buono!

    RispondiElimina
  2. Molto buono questo dessert: fresco e leggero...ideale in queste gironate di inizio primavera!
    bacioni

    RispondiElimina
  3. Molto, molto fresca e buona!

    RispondiElimina
  4. buona e bella questa bavarese un connubio perfetto!sai sto facendo una raccolta di dolci dal mondo,appunto" i dolci piu buoni del mondo"...se ti va di partecipare il link e questo,baci imma
    http://dolciagogo.blogspot.com/2009/04/i-dolci-piu-buoni-del-modola-raccoltasi.html

    RispondiElimina

Mi fa piacere sapere che ne pensi,soprattutto se hai qualche suggerimento per me: lascia un commento! Se non sei registrato scegli "commenta come : anonimo" ma lasciami comunque il tuo nome, così potrò risponderti sapendo a chi mi rivolgo. Grazie!