giovedì 9 settembre 2010

Inspirations: shabby chic kitchen



Il post di oggi c'entra si e no con la cucina, o meglio c'entra ma in senso lato. Come di certo avrete capito, ormai dedico molto meno tempo di prima allo studio e allo svolgimento delle ricette. Il cucinare puro non è più il mio primo passatempo, ma tutto ciò che riguarda l'ambiente cucina mi incuriosisce e mi stimola ancora parecchio, e una bella fetta del mio tempo la passo a cercare ispirazioni in giro per la rete su piccoli oggetti da realizzare con le mie manine. Mi sono chiesta per giorni e giorni se variare un po' gli argomenti non avrebbe dato fastidio a qualcuno, infondo questo è nato come blog di ricette, tre ricette a settimana, nient'altro, ed è questa la ragione per cui 300 di voi si sono iscritti al feed e quasi altrettanti mi seguono su facebook. Avevo paura che qualcuno potesse sentirsi "tradito" non trovando ad ogni visita una ricetta nuova.

Poi, anche grazie all'esempio di Daniela, che con il suo sognante Calme et Cacao ha seguito un percorso di allontanamento dalla cucina in senso stretto e non ha perso neppure un lettore, anzi ne ha guadagnati, mi sono permessa di infilare anche io ogni tanto qualcosa d'altro, perchè infondo, come mi ha scritto lei:

"Il blog é una piccola stanza della nostra bella casa, cosa metterci dentro, se aprire o chiudere la porta, puoi deciderlo soltanto tu, e se continua ad essere un posto "caldo", le persone continueranno a fermarsi."

Tornando a quello di cui volevo raccontarvi, in mezzo a milioni di spunti e immagini che mi riempiono gli occhi  in questo periodo, dimostrando pochissima originalità, sono stata travolta anch'io al 100% dalla dilagante mania per lo stile shabby chic. Cosa positiva è che la mania non ha investito soltanto me, ma ci ha presi in coppia. Per cui al sabato pomeriggio ora si sta sul balcone tra pennelli e pitture dai nomi evocativi tipo blanc de provence a tentare di ottenere su una cornice un perfetto effetto cerusè, alla sera si passano ore sui blog tematici, e si pensa seriamente di sottoscrivere alla veloce dividendo la spesa un abbonamento al costosetto Casa chic. Insomma ci siamo dentro in pieno.

E mentre sul il nostro primo mobiletto shabby chic interamente home made si asciuga l'ultimo strato di pittura, vi lascio intanto una carrellata di ispirantissime immagini e di blog super dove trovare tutti i suggerimenti per trasformare con poco tempo e pochi soldi la vostra cucina, e perchè no, pure tutta la casa, in una favola romantica.

      

19 commenti:

  1. Vabeh, che dire, io torno, eccome se torno! Conoscevo Cata e grazie al tuo messaggio su Twitter adesso anche le altre, sono letture e immagini risposanti, meravigliose, che la mattina ti fanno cominciare con il sorriso la giornata!
    bello condividere la passione chissà che casa accogliente!

    RispondiElimina
  2. Ciao,
    siamo una trattoria siciliana di Milano. Siamo in via Savona. Ci piace il tuo blog.
    Siamo appena partiti, ma posteremo tutto all'insegna della Sicilia: ricette, vini, racconti di città e cultura.
    Se ti va puoi seguirci.
    A presto!
    Trattoria Trinacria
    http://trattoriatrinacria.blogspot.com

    RispondiElimina
  3. a me piace questo tuo nuovo "andazzo": le foto di case così luminose mi mettono sempre di buonumore.
    non sono una fan dello shabby chic in tutta la casa, ma lo vorrei applicare al balcone ove possibile e prenderò senz'altro spunto dai link che hai suggerito.
    ma poi ci fai vedere il tuo mobiletto ridipinto?

    RispondiElimina
  4. @juls grazie, è importante sapere che se smetterò di pubblicare quelle tre ricette a settimana non scapperete tutti a gambe levate e poi... e poi come sai dire le cose tu non ci riesce nessun altra :)

    @lise.charmel certo che ve lo faccio vedere, o lo posto o lo metto su flickR, ma non è solo ridipinto, è proprio FATTO in casa! Ebbene si, il paziente condivisore della mia esistenza sa fare anche i mobili ;)

    RispondiElimina
  5. Bellissime queste foto e questo modo di sfogare la creatività *_* Io adoro la mia cucina in stile moderno, opera del fidanzato, e tutta color antracite ma ogni tanto mi perdo in queste immagini così country e calde *_*

    RispondiElimina
  6. Mi sembra proprio una bella passione!!!...io ti seguirò sempre...mi interessano queste cose!!!

    RispondiElimina
  7. Ciao sono delle foto davvero belle e nitide!!! complimenti!!! adoro questa tua nuova passione, se solo avessi un pò più di tempo mi dedicherei anch'io a questo hobby...comunque grazie del bel post e dei siti che hai suggerito...baci baci

    RispondiElimina
  8. Mi piace....si!!Eccome se mi piace!!
    È da tempo ormai che seguo il blog,e non solo per le ricette...inoltre è importante spaziare i propri interessi e condividerli è ancora meglio!..e poi io anche sono una fanatica di Casa Chic!!!!:))

    RispondiElimina
  9. Ma che meraviglia, eccome se mi interessa. Anzi grazie delle segnalazioni :-)

    RispondiElimina
  10. Fantastico..anch'io ho mollato l'andazzo cucinifero del blog e sono stata travolta da questa passione, in più mi ha preso la fissa del cucito quindi tempo x pubblicare il resto è pochissimo...il mese scorso non so quanto ho speso tra casa chic e altre rviste iche adoro..in Italia purtroppo i mercatini son pieni di roba brutta e cara, come si fa!?!?
    Aspetto di vedere il mobiletto! ;-)

    RispondiElimina
  11. Questi mobili sono carinissimi. Mi piace un sacco questo stile, lo trovo molto chic e raffinato. Anche io ultimamente mi sono un po' fissata con tutto quello che é decoro d'interni e design. Se é una tua grande passione fai benissimo a parlarne sul blog. Baci!

    RispondiElimina
  12. io vorrei una cucina così! davvero molto belli, quando sarà il momento di riempire la cucina la vedo dura scegliere! ciao!

    RispondiElimina
  13. Che immagini splendide...e che cucina...grazie mille per le segnalazioni...molto utili e tutto molto chic!!

    RispondiElimina
  14. se un blog è bello ed interessante lo è sempre a mio parere, come per il blog di Daniela che ammiro e apprezzo da molto tempo anche qui sicuramente non si perde di tono e di gusto. Grazie per tutte queste ispirazioni! ciao Ely

    RispondiElimina
  15. attraversata la fase bianco minimalista zen giapponese mi sento adesso attratta da questo genere anche se il design rimane dentro di me.
    sarà anche che quel tavolo dalle gambe scrostate io ce l'ho e con tanto di piano di marmo grigio...solo che secondo me gli ambienti ideali adatti ad accogliere questo tipo di mobili devono essere parecchio ampi.
    sbaglio?

    RispondiElimina
  16. Sara Sara... ma non mi puoi aprire un mondo così la mattina in ufficio quando dovrei fare altro! ("lavorare"). :P
    Brava brava continua!



    Miriam

    RispondiElimina
  17. @enza: idem, anche io prima tutto iper minimalista, e sicuramente come dici tu molto più adatto ad un appartamento di 60 mq! Ma sognare non costa niente :)

    @Miriam: nella tua (nostra) situazione lavorativa attuale credo che concedersi un po' di svago visivo e mentale ci sia quantomeno dovuto, anzi è uno spazio che io mi ritaglio ogni giorno, e tutto diventa più sopportabile!

    RispondiElimina
  18. Adoro lo stile shabby chic! se potessi vorrei una cucina proprio come la prima in foto :)
    amo anche io dedicarmi a coose creative che esulino la cucina... e ultimamente mi dico chedovrei trovar un pò di tempo anche per quello...magari poi lo condivedrò sul blog pure io! infondo è uno spazio personale dove condividiamo le ns passioni... qualunque siano! :)
    non vedo l'ora di veder il tuo mobiletto!

    RispondiElimina

Mi fa piacere sapere che ne pensi,soprattutto se hai qualche suggerimento per me: lascia un commento! Se non sei registrato scegli "commenta come : anonimo" ma lasciami comunque il tuo nome, così potrò risponderti sapendo a chi mi rivolgo. Grazie!