martedì 2 novembre 2010

Di quel pane nero che da piccola odiavo (e che oggi faccio in un attimo)


Questo è stato per me, per anni, solo quel pane poco invitante di cui i bambini tedeschi al mare a Rimini facevano inspiegabili scorpacciate.
Avete presente? Lo ricoprivano con dosi massicce di burro, marmellata e/o salumi e formaggi poco prima di buttarsi, in piena digestione come sempre, nell'acqua ancora fredda del mattino....
Mentre io, nonostante me lo trovassi tutte le mattine in bella vista nel buffet dell'albergo, non provavo nemmeno ad assaggiarlo, dal momento che oltretutto secondo me aveva anche un cattivo odore.
Poi non lo so quando e cosa è scattato, ma quel pane nero, rettangolare e umido all'interno è diventato uno dei miei preferiti, a colazione e soprattutto a tavola.
Non so dalle parti vostre, ma qua in giro si trova a malapena confezionato (credo della Cereal), solo nei supermercati più forniti e ad un prezzo così esagerato che subito non ci credi e hai la certezza di un errore del super,  poi scopri che quel panetto minuscolo costa davvero 4 euro e finisci irrimediabilmente per lasciarlo lì.
Così insomma mi sono messa alla caccia di una maniera un po' meno dispendiosa per risentire ancora una volta quel sapore. 
E l'ho trovata, come previsto, tra le farine/preparati per pane della Lidl marca Rivercote.


Quindi in pratica più che un post con ricetta questa è una "marchetta gratuita", per dirla alla Sigrid, ma vabè, quando le cose vengono, in fretta e bene, secondo me non c'è motivo per non segnalarle.
Se qualcuno ancora non li conoscesse...si tratta di preparati già contenenti sale, lievito, e in alcuni casi anche semini di zucca, girasole ecc. Pratiche, soprattutto se utilizzate con la MdP, buone e molto, molto economiche, (intorno all'euro per 1 kg) aggettivo di certo non adatto a tutte le altre farine integrali o di altri cereali. 
In pratica, richiedono l'aggiunta di sola acqua, e tutto è scritto nelle istruzioni sul sacchetto, sia con Mdp che senza. 
E garantiscono un figurone. 

 

Unico accorgimento, come ci spiega benissimo Alessia di Muffins Cookies e altri pasticci in questo post, il preparato va usato subito, appena acquistato, e soprattutto non deve rimanere aperto per più di due settimane, pena la disattivazione del lievito e tutto ciò che ne consegue.

13 commenti:

  1. ciao sara!!!
    ma sai che anche io i miei primi pani li facevo con questa farina? sono buonissimi, vengono su che è una meraviglia e dan semère soddisfazione :)
    una fettina plssssssssss :)

    RispondiElimina
  2. hai ragione, una volta l'ho comprata anch'io quella farina alla lidl e mi sono trovata benissimo. basta aggiungere acqua e voilà, il pane si fa da solo (io ci aggiungo anche dei semini) ed è buonissimo

    RispondiElimina
  3. non sapevo di questa farina...grazie per il consiglio!!! il pane mi piace molto soprattutto con burro e marmellata!!!

    RispondiElimina
  4. Mai usata questa farina del lidl, proverò anche perchè a me quel pane nero è sempre piaciuto anche quando ero solo ragazzina :)

    RispondiElimina
  5. complimenti...è venuto davvero bene!!
    Da provare!
    A presto
    Ciaoooooooo

    RispondiElimina
  6. Io adoro il pane nero, ma proprio nero-nero!!! Non riesco mai a trovarlo in panetteria... proverò con queste farine!!!

    RispondiElimina
  7. Anche io da piccina lo odiavo e adesso l'adoro...questi li conosco e li uso, ho provato anche quello dell'ikea con i mirtilli rossi e quello spadoni...davvero ottimo!Smack

    RispondiElimina
  8. Ma chi è quell'essere che non ha mai provato questa farina??? Credo pochi!!!!

    Complimenti

    RispondiElimina
  9. Concordo. Pensa che quando ero alle superiori ho trascorso due settimane in una famiglia di Monaco e no nsai quanto odiavo quel pane nero che ogn igiorno mi proponevano a colazione, pranzo e cena! Poi qualche ann ofa mia cugina mi ha fatto assaggiare un pane nero fatto home made con uno di questi preparati e...da li è sbocciato l'amore! :-)

    RispondiElimina
  10. io amo il pane nero..quello che dentro è umido e ha tutti quei semini che si sentono..e va bene sia col dolce che col salato!! è troppo buono..ma si costa troppo. Devo andare da Lidl..sperando di trovare queste farine! http://ilpomodorosso.blogspot.com/

    RispondiElimina
  11. Ciao Sara, a me invece è sempre piaciuto tantissimo!!! anche io uso spesso quei preparati, sono davvero ottimi :)

    RispondiElimina
  12. Ciao! a noi paice moltissimo il pane nero, ancora meglio quello fatto in casa, che può essere aricchito di semi e spezie!
    è ancora più facile con i preparati per pane!
    baci baci

    RispondiElimina
  13. io mi trovo benissimo con quei mix di farine! ottimi!

    RispondiElimina

Mi fa piacere sapere che ne pensi,soprattutto se hai qualche suggerimento per me: lascia un commento! Se non sei registrato scegli "commenta come : anonimo" ma lasciami comunque il tuo nome, così potrò risponderti sapendo a chi mi rivolgo. Grazie!