lunedì 15 novembre 2010

Tortini di carote "concentrato di bontà"


"Concentrato di bontà" è il titolo che Silvia ha dato a questa sua vecchia ricetta di famiglia, pubblicata poi anche sul calendario di Cookingshop del 2010.
Prima di tutto, io invidio profondamente tutti quelli che le ricette di famiglia ce le hanno in grammi, unità di misura che invece da queste parti deve essere scoperta abbastanza recente, sostituita fino praticamente a ieri da cucèer, bicèr, e scodèli o ancora peggio, da quantità stabilite a sorta espressione dialettale tipica della bassa reggiana che significa più o meno "a sentimento".
E poi, con un titolo così come fa a non venire voglia di sperimentarla? Tanto più che ci vuole veramente un attimo, la parte più difficile e lunga, giuro, è grattugiare le carote. Una ricetta dai mille plusvalori: si riassume in due righe, si prepara in un attimo, si cuoce in forno da sola, fa mangiare le carote anche a chi non le ama particolarmente, anche ai più piccoli, facendole diventare belle profumate e giocose, è originale, fa figura, va bene sia da antipasto che da secondo vegetariano.
Ti da quella piacevole sensazione di aver cucinato qualcosa di genuino pur avendoci messo lo stesso tempo che avresti impiegato a riscaldare qualcosa di pronto.
E questo per me è sempre bellissimo e gratificante.



**************************************************
 Tortini di carote "concentrato di bontà" (ricetta di Silvia-Basilico e Pinoli)

- carote grattugiate 1\2 kg
- taleggio o gorgonzola a dadini 100g
- uova 2
- panna fresca 40 ml
- parmigiano reggiano (io ne ho messe 4 cuchiaiate)
- sale

Unire tutti gli ingredienti, mescolare bene e col composto riempire 8-10 stampini in alluminio* monoporzione imburrati e infarinati.  Infornare a 180° per circa 25 minuti.

**************************************************

*Silvia consiglia gli stampini in alluminio, io non avendoli ho usato quelli da muffin in silicone. Vengono bene comunque, ma anche se sono in silicone vanno comunque unti perchè essendo il composto pochissimo grasso rischierebbe di attaccarsi anche al silicone.

18 commenti:

  1. Beh direi che come tonico non sono niente male!!!
    Consolati che mia nonna quando ci deve dare qualche sua ricetta di torte come unita' di misura ha "un po'"!!! Poi sta a m'e e alla mamma tradurre in grammi!!!o lasciamo che la faccia lei!!!

    RispondiElimina
  2. Sono veramente deliziose!
    Buona settimana! :))

    RispondiElimina
  3. Oltre ad essere un concentrato di bontà é anche un concentrato di vitamine. Ideale per l'inverno ma anche in estate per preparare la pelle all'abbronzatura. Buona settimana!

    RispondiElimina
  4. Semplice, buonissimo e colorato questo tortino, va proprio bene per le cene di casa mia...
    Buon inizio settimana, un abbraccio

    RispondiElimina
  5. Veloci, facili, gustose, sane e di bell'aspetto...che pretendere di più?

    Grazie tante a te e Silvia ^_^

    RispondiElimina
  6. Sostituendo il gorgonzola posso provare a farli anche per i miei bimbi!!!Smack!

    RispondiElimina
  7. Favolosa! Perfetta per i miei bambini!

    RispondiElimina
  8. allora se ti dico che il taleggio e il gorgonzola sono i miei formaggi preferiti???? beh quindi questa ricetta non posso non provarla...sembra davvero squisita anzi non sembra ne sono assolutamente sicura...grazie ciao

    RispondiElimina
  9. Bellissimo e sicuramente buonissimo!!!!

    Complimenti

    RispondiElimina
  10. penso che mangerei tutto l'interno per lasciarmi la crosticina esterna per ultima...buonissimi!

    RispondiElimina
  11. Ma sono salate?!E io che dal titolo credevo che fossero simil-camille...Interessantissime e da provare. Un bacione

    RispondiElimina
  12. anch'io pensavo fossero tortine dolci! che buone devono essere, al formaggio!

    RispondiElimina
  13. semplice e goloso!!! perfetto!!!!

    RispondiElimina
  14. ma che buoni!!!!
    complimenti per i tortini ed anche per il tuo blog!!!
    a presto
    ciaoooooooooooooooooooo

    RispondiElimina
  15. Ciao!eh si son davvero deliziose! morbide e delicate, e gustosissime! da copiare insomma!
    bacioni

    RispondiElimina
  16. A casa mia non esistono unità di misura, mia mamma fa tutto ad occhio, mia nonna mi dice "un pochino", "un pò", "vabbè poi lo capisci quanto ce ne va!" :) queste tortine devono essere buonissime, pochi ingredienti ma buonissimi!
    Buona serata Giulia

    RispondiElimina
  17. Ciao! Mi sono innamorata del tuo blog :) e l'ho linkato! spero non ti disturbi!!

    RispondiElimina

Mi fa piacere sapere che ne pensi,soprattutto se hai qualche suggerimento per me: lascia un commento! Se non sei registrato scegli "commenta come : anonimo" ma lasciami comunque il tuo nome, così potrò risponderti sapendo a chi mi rivolgo. Grazie!