sabato 18 dicembre 2010

(immancabili) biscotti di vetro



Lo so che ormai si sono già visti e rivisti duemila volte, io stessa due anni fa li avevo già postati con una ricetta leggermente diversa...ma come si fa? Come si fa a resistere, quando si arriva sotto le feste, al mettersi a fare queste meraviglie?! :) E poi questa volta sono riuscita ad ottenere il "vetro" un po "marmorizzato", effettino speciale che già da solo varrebbe una nuova pubblicazione. 
E poi non sembrerebbe, ma sono davvero incredibilmente facili, e veloci, praticamente lo stesso tempo che si impiega a fare i soliti biscottini di frolla.
Per cui...buon divertimento!





****************************************************
Biscotti di vetro "marmorizzati"

pasta frolla:

  • farina 250g 
  • burro freddo a pezzetti 125g
  • zucchero 125g 
  • uova 1 +1 tuorlo
  • vanillina 1 bustina
  • scorza di 1 limone 
"vetro":

  • 1 sacchetto di caramelle dure alla menta o limone
  • coloranti alimentari liquidi dei colori preferiti
 Preparare la pasta frolla: mettere nel robot farina, zucchero, burro a pezzetti, vanillina e scorza e azionare finchè non ne uscirà un'impasto sabbioso, aggiungere l'uovo e il tuorlo e azionare di nuovo fino ad avere un ammasso compatto. Prelevarlo e riporlo in frigo avvolto in pellicola trasparente. 

Nel frattempo scartare una trentina di caramelle (se sono molto grandi spezzatele a metà) e predisporre due stampini della stessa forma ma di dimensioni diverse, magari in tema natalizio come la stella o l'abete.
Trascorsa mezz'ora, accendere il forno a 180°,  riprendere la frolla dal frigorifero, stenderla su un piano infarinato e iniziare a ritagliare le forme, forandole poi al centro con lo stampino più piccolo.
Sistemarle sulla placca ricoperta di carta da forno, poi inserire in ogni foro una (o mezza se grande) caramella, e sopra di essa una goccina di colorante (attenzione che tocchi solo la caramella e non il biscotto).
Se non trovate i coloranti si possono utilizzare anche caramelle già colorate, ma in questo modo il colore del "vetro" sarà uniforme e non sfumato come si ottiene invece con questo metodo.
Se si desidera appenderli all'albero praticare un piccolo foro con uno stuzzicadente su una delle punte.
Infornare per 10-12 minuti e aspettare il completo raffreddamento prima di staccare dalla carta da forno. 

****************************************************

PS Per la fetta parmigiana di lettori: trovate questa ricetta anche sulla rivista ULTIMO APPELLO, distribuita gratuitamente in università, locali ecc ecc della vostra ridente cittadina.
Che comunque, come si diceva ieri, vedere le proprie foto e ricette su carta fa sempre il suo bell'effetto :)

**********

24 commenti:

  1. Grazie mille per l'idea, oggi pomeriggio dovevo proprio fare dei biscotti da regalare, quindi mi hai data uno spunto impagabile!!!!
    Ciao ciao!!

    RispondiElimina
  2. è quasi un peccato poi mangiarli ^_^

    RispondiElimina
  3. sono davvero bellissimi così marmorizzati, da provare! Grazie!
    Francesca

    RispondiElimina
  4. Mi sono detta chissà quante volte di farli ma poi alla fine tra una cosa e l'altra ancora zero! Belli con la sfumatura...

    Buon w.e

    RispondiElimina
  5. Grazie tesoro, è davvero una bella idea!!! bacioni

    RispondiElimina
  6. Bellissimi! E' da anni che vorrei provare a farli, ma ho paura...
    Sei bravissima!

    RispondiElimina
  7. Ciao! Ho aperto un blog
    http://amarantomelograno.blogspot.com
    e volevo dirti per correttezza che ti ho aggiunto nella pagina dei link. Spero ti faccia piacere. Complimenti x il tuo blog, le foto e le ricette! Cari saluti

    RispondiElimina
  8. Penso che vedere le proprie ricette su carta sia fantastico...io non ho mai provato, ma credo si veramente bello!!!
    Una vetrata in più non ci sta' male anzi, e poi marmorizzate non le avevo mai viste!
    Buona Domenica.

    RispondiElimina
  9. Belli, belli, belli.
    Brava e grazie per averli comunque postati, nonostante non siano proprio una novità.
    A.

    RispondiElimina
  10. sono meravigliosi, ricordo anch'io li avevo fatti :)

    RispondiElimina
  11. che belli,li vedo sempre ma non li ho ancora mai fatti.....

    RispondiElimina
  12. No scusa, ma che visto e rivisto. Per me questa ricetta è davvero nuova e bellissima. Grazie, la voglio fare!

    RispondiElimina
  13. C'è vetro e vetro!! I tuoi sono da vetreria artistica di Murano!!
    L'effetto che hai ottenuto è molto gradevole, vedo che non hai sbriciolato la caramella, io già non avrei saputo procedere in questo modo, anzi, in verità li ho sempre visti ma mai preparati, sembra accessibile a tutti.
    I tuoi sono anche più sottili del previsto, intendo dire che spesso si vede il biscottone ed un piccolo cuoricino di vetro, il tuo invece è tutto vetro e meno biscotto, giusto?!!
    Mi sa che ci hai conquistate tutte!
    Un abbraccio,Fabi

    RispondiElimina
  14. Ciao Piacere di conoscerti, la tua ricetta è fantastica... bravissima!!! A presto

    RispondiElimina
  15. Ti sonov enuti benissimo!
    E nahce se si sono visti in giro è sempre bene rifarli!tanto ogni biscotto è diverso!
    Le tue stelline sono deliziose:D
    Buona domenica

    RispondiElimina
  16. Sarà anche una ricetta che si vedrà mille volte ma a me non stanca mai e pensa che non ho acnora provato a farli perciò, quando sarà il mio turno di pubblicarli saranno la versione 1001°!
    Geniale con la goccia di colorante ;)
    Buona Domenica

    RispondiElimina
  17. Ciao! questi biscottini di vetro sono davvero molto scenografici! e anche semplici da fare...intanto te ne rubiamo uno eh!?
    baci baci
    PS: complimenti per la pubblicazione!

    RispondiElimina
  18. Sai che non li ho mai fatti? E i tuoi mi sembrano così perfetti..il tocco marmorizzato è artistico ;-)

    RispondiElimina
  19. io, io sono della fetta parmigiana di lettori!! scusa la domanda, ma tu sei di parma? o ci studi?
    comunque, parmigianità a parte i biscotti di vetro sono sempre belli da riproporre, in questa nuova veste poi ancora meglio!!

    RispondiElimina
  20. Ma che bell'idea!!!...proverò!!!

    RispondiElimina
  21. Originalissima questa versione marmorizzata, brava, ottima idea!!!!!!!!!!! Un abbraccio e tanti auguri!

    RispondiElimina
  22. ma che bello, quanti commenti per dei biscotti che ero indecisa se postare o meno!!

    @dauly: io sono di San Polo d'Enza, più o meno a metà tra Parma e Reggio. Ho studiato a RE e MO, ma PR è il meglio per lo shopping e la gente in giro quindi sono più li che qua, e non sono di quelli che fomentano la rivalità tra teste quadre e bagoloni ;)

    RispondiElimina
  23. complimenti,questa versione è davvero interessante.Proverò senz'altro a realizzarli.Grazie e auguri di cuore di buone feste.Angelal

    RispondiElimina
  24. belli.....li faro' sicuramente!!!!!

    RispondiElimina

Mi fa piacere sapere che ne pensi,soprattutto se hai qualche suggerimento per me: lascia un commento! Se non sei registrato scegli "commenta come : anonimo" ma lasciami comunque il tuo nome, così potrò risponderti sapendo a chi mi rivolgo. Grazie!