venerdì 9 aprile 2010

...ai 7 cereali


Questo più che un post è una marchetta gratuita, nel senso ho trovato assolutamente fantastica una certa farina e l'ho utilizzata basandomi sulle ricette riportate proprio sulla confezione stessa. Probabilmente con farine simili di altre marche si possono ottenere risultati  affini, ma io ho provato questa e la prenderei tutti i giorni, se non fosse che, come tutte le farine "strane" costa un pochetto.

Focaccia rustica ai 7 cereali

Mix di farina per pane nero ai 7 cereali 500g
lievito di birra secco 1 bustina
olio e.v.o. 4 cucchiai
acqua tiepida 280 ml
sale grosso
rosmarino

In una ciotola o ner robot versare la farina, il lievito, l'olio, un pizzico di sale e un cucchiaino di zucchero. Versare poi l'acqua tiepida mescolando con una forchetta.
Se si usa il robot impastare per pochi minuti usando l'accessorio a spirale o a gancio, in alternativa utilizzare la pala di plastica azionando a intermittenza e con la presa d'aria aperta.  L'impasto dovrà risultare elastico, liscio ed omogeneo ma senza surriscaldarsi.
Se si impasta a mano lavorarlo su un piano infarinato per almeno 10 minuti, ripiegandolo anche su se stesso molte volte.
Coprire con un panno umido e far lievitare per 1h in luogo tiepido. (Io l'ho messa nel forno portato a 50° e poi spento)
Dividere l'impasto in due parti, stenderlo con le mani molto unte su 2 teglie da pizza oliate, coprire col panno e far lievitare in luogo tiepido per altre 2 ore.
Spargervi sopra sale grosso e rosmarino, un filo d'olio e infornare a 220° per 15 minuti circa.
Far raffreddare su una griglia e farcire.


Ah, non l'ho fotografato perchè non ho fatto in tempo, ma ci ho fatto anche il pane:) Il procedimento è molto simile a quello della focaccia, cambia solo la quantità di olio e naturalmente, vista la diversa forma, la cottura. Mi dicono che sia perfetta anche per la MdP, per cui proverò al più presto.

Pane nero ai 7 cereali

Mix di farina per pane nero ai 7 cereali 500g
lievito di birra secco 1 bustina
olio e.v.o. 2 cucchiai
acqua tiepida 280 ml

In una ciotola o ner robot versare la farina, il lievito, l'olio, un pizzico di sale e un cucchiaino di zucchero. Versare poi l'acqua tiepida mescolando con una forchetta.
Se si usa il robot impastare per pochi minuti usando l'accessorio a spirale o a gancio, in alternativa utilizzare la pala di plastica azionando a intermittenza e con la presa d'aria aperta.  L'impasto dovrà risultare elastico, liscio ed omogeneo ma senza surriscaldarsi.
Se si impasta a mano lavorarlo su un piano infarinato per almeno 10 minuti, ripiegandolo anche su se stesso molte volte.
Coprire con un panno umido e far lievitare per 15 minuti in luogo tiepido.
Su un piano infarinato allungare delicatamente l'impasto dandogli una forma cilindrica, tagliarlo con un coltello in 2 o 3 parti uguali e adagiarle dentro 2-3 stampi da pane lunghi tipo plum cake, ben oliati. Per la dimensione degli stampi, regolarsi in modo che vengano riempiti di impasto per non più della metà della loro capienza.
Coprire con un panno e far lievitare, dovranno triplicare di volume e ci vorranno almeno 3 ore.
Infornare in forno rigorosamente già caldo, sul ripiano inferiore, per 25 minuti circa. Spegnere, sfornare i panini, toglierli dagli stampi e infornare ancora per 10 minuti. Farli raffreddare prima di tagliarli.

17 commenti:

  1. ha un bell'aspetto deve essere buono, sicuramente da provare.
    Ciao e buona giornata

    RispondiElimina
  2. bella bella bella e sai che con me caschi in piedi con una delizia simile! ciao sara ;)

    RispondiElimina
  3. Dev'essere buonissima quella focaccia!!! Magari farcita con una fettina di speck!!!

    RispondiElimina
  4. l'aspetto è davvero invitante!!!:)tra l'altro il pane nero è il mio preferito, quindi la adoro! :)

    RispondiElimina
  5. ma sai che la uso sempre per fare il pane e non mi è mai venuto in mente una focaccia? è deliziosa e la preparerò al più presto!

    RispondiElimina
  6. L'aspetto sembra ottimo!!!Una bella focaccia da preparare, farcire e mangiarla goduriosamente al parco!

    RispondiElimina
  7. Che bella questa focaccia! adoriamo questa farina, anche se solitamente abbondiamo un pò rispetto alla dose normale di miele (nei lievitati mettiamo almeno un cucchiaino) perchè ci sembra molto amara!
    Che bella l'idea del rosmarino, non ci avremmo proprio pensato!!
    un bacione

    RispondiElimina
  8. mmm tra pane e focaccia non sapreio che scegliere...tutt'e due si può?!

    RispondiElimina
  9. mai più senza! io uso questa farina per fare il pane con la mdp, aggiungendo inoltre un mix di semi (sesamo, lino, zucca e girasole) e viene così buono che non riusciamo a smettere di mangiarlo finché non è finito :)
    che bella anche la tua focaccia, ottima idea tra l'altro, la sperimenterò

    RispondiElimina
  10. @ma certo che lo so oh mia regina delle focacce :)

    @federica: infatti la confezione consigliava proprio di farcirla con lo speck e un formaggio che non ricordo, si vede che è proprio il suo!

    @manu e silvia: quindi voi ci mettete il miele? Al posto dello zucchero per aiutare la lievitazione? se funziona non è male come cosa, io ne ho sempre tantissimo qua in giro!

    @una zebra a pois: il pacco di farina è da un chilo, quindi ci vengono giusti giusti tutti e due :)

    @Lise charmel ecco, in effetti ci avevo pensato anche io che si poteva rincarare la dose di semi e cereali nell'impasto per renderlo ancora più goloso, la prossima volta faccio come te

    Grazie a tutte, in questo periodo i commenti languono un po' forse perchè non ho molto tempo di rispondere, e appunto perchè poche ma buone ogni vostro segno di passaggio è un piacere enorme per me:)

    RispondiElimina
  11. Ne ho ancora mezzo kilo e volevo provare la focaccia...vedendo che bella che viene e la bontà della farina..devo farla!:) complimenti!:)

    RispondiElimina
  12. la farina ai cereali è uno spettacolo!

    RispondiElimina
  13. veramente stupenda!!deve essere deliziosa. un bacio

    RispondiElimina
  14. mmm a me l'aspetto piace molto ;-) ciao!!!

    RispondiElimina
  15. Mi ispira moltissimo. Io la farcirei con qualcosa di 'tosto' daTo che immagino abbia un sapore non proprio delicato, e quindi andrei di speck, uovo sodo e cipollotti..che ne dici? Ho già un'aquolina...

    Nadia - ALTE FORCHETTE -

    RispondiElimina

Mi fa piacere sapere che ne pensi,soprattutto se hai qualche suggerimento per me: lascia un commento! Se non sei registrato scegli "commenta come : anonimo" ma lasciami comunque il tuo nome, così potrò risponderti sapendo a chi mi rivolgo. Grazie!