lunedì 31 maggio 2010

Sbrisolona al sesamo


Dopo il maldestro e improvvisato tentativo di incursione nella cucina etnica, torniamo oggi a territori a noi ben più noti, a sapori di casa e di nonna.
In questi giorni, in cui per l'agitazione e la frenesia di mille cose che mi stanno succedendo  (e non succedendo) chiudo occhio si e no 4 ore per notte, è solo di questo che ho bisogno. 
In realtà io mi trovo al confine della zona di origine di questa storica preparazione, tanto che l'ho sempre sentita nominare, la trovo abitualmente in alcuni bar e alcuni forni, ma in altri non sanno neppure cosa sia. Idem in casa mia, la conosciamo, tutti l'abbiamo mangiata almeno una volta, ma nessuno si era mai messo li a provare a farla.
Erano anni che avevo voglia di provare a riprodurre quella consistenza asciutta e piena, croccante ma burrosa, incredibilmente dolce e appagante. E con questa ricetta, scovata su cookaround tra le mille versioni proposte da blog e forum, ho convinto anche gli scettici. Ho solo aggiunto una manciata di semi di sesamo, ma non per far l'originale a tutti i costi come mi hanno detto qua in giro (...), ma solo per mitigare un pochino la dolcezza di quel quintale di zucchero che a me, a volte, rimane un po' stucchevole. 
L'idea del sesamo l'ho rubata ad una di quelle ricettine indicate sommariamente nei servizi di arredamento di una delle mie riviste preferite tra quelle abbordabili come prezzo, ricette assolutamente da non riprodurre MAI, (e per capire questo basta anche solo una rapida lettura) ma che a volte offrono spunti davvero particolari sulla presentazione, sull'uso di qualche ingrediente diverso, su accorgimenti estetici o accostamenti a cui non si penserebbe mai.
Ricettina, e buona settimana.

********************************************************
Sbrisolona al sesamo

farina di mais 150g
farina 00 250g
burro 250g
zucchero 200g
mandorle con la pelle 250g
1 uovo
1 bustina di vanillina
scorza di 1 limone
semi di sesamo una manciata

Tritare le mandorle grossolanamente con la mezzaluna. In una ciotola mettere le farine, lo zucchero, la vanillina. Mettere al centro l'uovo, il burro a temperatura ambiente e la scorza del limone. Iniziare a impastare formando delle briciole grossolane e unire il sesamo. Rivestire con la carta da forno una teglia grande e bassa (almeno 30 cm) e riempirla man mano con le briciole, pressandole leggermente ma facendo comunque in modo che rimanga un po' di aria in mezzo. In questo modo una volta cotta la torta non sarà un pattone unico ma si sbriciolerà gradevolissimamente in bricioloni grossolani. Infornare a 180° per circa 40 minuti.
********************************************************

17 commenti:

  1. pensavo fosse salata e l sesamo:D

    RispondiElimina
  2. L'ho ricevuta in regalo da una mia amica e poi l'ho rifatta in versione salata: non saprei quale preferire :))

    RispondiElimina
  3. Ciao! ci piace molto questa tua versione della sbrisolona! noi abbiamo sempre fatto quella con un misto di frutta secca e parmigiano, ma alla prossima la proviamo così! bellissima!
    baci baci

    RispondiElimina
  4. Buongiorno Sara!Anch'io ne ho notate di diverse, ma lA tua versione mi ha convinta al 100%
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  5. ...anvedi, oggi ho imparato una cosa nuova! Anzi due, la prima e' la sbrisolona con le mandorle, io l'ho sempre vista con le nocciole, e poi l'interessantissimo uso del sesamo per stemperare il troppo dolce. Anche io compro quelle riviste, e non ho mai provato una sola ricetta... hihihi...
    Buon lunedi':)

    RispondiElimina
  6. La sbrisolona mi fa veramente impazzire, sono la Regina della sbrisolona. Curiosa l'idea del sesamo. Visto che già lo metto dappertutto magari provo.

    RispondiElimina
  7. Mi piace l'idea del sesamo, davvero un bel tocco!

    RispondiElimina
  8. Adoro la sbrisolona posso averne 1 pezzettino?...:P....buona serata e 1 abbraccio forte

    RispondiElimina
  9. Sono in territorio-sbrisolona, piacerebbe anche a me proporla con il sesamo come hai fatto tu!! Grande:))
    Buon inizio settimana:)
    Patricia

    RispondiElimina
  10. che brava! piacere di conoscerti! verrò a trovarti presto!

    RispondiElimina
  11. mi piace la sbrisolona e con il sesamo mi piace ancora di più!!!

    RispondiElimina
  12. Carina quella rivista, una mia collega con casa da arredare la prende spesso... le ricette son carine...ma meglio sapere che non son fattibili:)
    cmq intanto hai preso spunto... il tocco del sesamo intriga anche me!!!
    brava ...adoro la sbrisolona!:)

    RispondiElimina
  13. Che buona....ottima la tua versione!!!

    RispondiElimina
  14. Il tuo blog ha attirato la nostra attenzione per la qualita delle sue ricette.
    Saremmo felici se lo registrassi su Ptitchef.com in modo da poterlo indicizzare.

    Ptitchef e un sito che fa riferimento ai migliori siti di cucina del
    Web. Centinaia di blog sono gia iscritti ed utilizzano Ptitchef per
    farsi conoscere.

    Per effettuare l'iscrizione su Ptitchef, bisogna andare su
    http://it.petitchef.com/?obj=front&action=site_ajout_form oppure su
    http://it.petitchef.com e cliccare su "Inserisci il tuo blog - sito"
    nella barra in alto.

    Ti inviamo i nostri migliori saluti

    Vincent
    Petitchef.com

    RispondiElimina
  15. mmm, ha un ottimo aspetto questa sbrisolona con variante sesamo...acquolinaaaa!!! :-P
    molto carino il tuo blog e ricette orginali, ora curioso meglio... :)

    RispondiElimina

Mi fa piacere sapere che ne pensi,soprattutto se hai qualche suggerimento per me: lascia un commento! Se non sei registrato scegli "commenta come : anonimo" ma lasciami comunque il tuo nome, così potrò risponderti sapendo a chi mi rivolgo. Grazie!