lunedì 7 giugno 2010

Cake verde


Mi sembra passata una vita dall'ultimo post. E pensare che fino a poco tempo fa, quando ancora riuscivo a pubblicare 3 volte alla settimana, mi lamentavo per il poco tempo! Eh si questa volta è proprio il mio record negativo, mea culpa. Però ho delle scuse buone eh! E non si tratta solo di grafica questa volta, ne di surreali colloqui di lavoro, non solo almeno, ma anche di gite, di montagna, di notevolissime quantità di ciccia grigliata nel mio giardino e di (finalmente) qualche altra amenità. 
E lo so che potevo tornare anche con una ricetta un po' più originale, ma le preparazioni complicate ormai le ho dovute accantonare a favore di cose rapide e soprattutto impacchettabili e portatili, quest'anno niente caccia al rabarbaro, niente mattine con la casa libera per cucinare senza rotture, niente di tutto ciò. :(
Però dai scusate, ma quanto è bello tutto verde così? E quanto fa "buono e sano"?

La ricetta viene sempre dalla solita base, quella del libro "intelligente" come dice Enza, e che nonostante in quelli dolci mi stia dando un po' di noie, è già entrato tra quelli che dici ah questo me lo porterò dietro per sempre qualsiasi cosa succederà.
La particolarità di questa ricetta è che gli spinaci, a differenza della maggior parte di cake e torte salate, vengono usati al naturale, cioè non sbollentati ne' ripassati in padella. Vengono usati proprio come se fossero un'erba aromatica, in modo da mantenere molto di più il loro sapore e anche un po' di consistenza. E poi a mio parere anche esteticamente rendono molto molto di più.

******************************************
Cake verde: spinaci e piselli

farina 180g
uova3
latte 100 ml
olio vegetale 100ml
gruyere grattugiato 100g
spinaci freschi 100g
piselli in scatola 100g
curry 1 cucchiaino
lievito x torte salate 1 bustina
sale, pepe

Scaldare il forno a 180.
Scolare i piselli, lavare gli spinaci e tritarli grossolanamente.
Imburrare uno stampo da cake.
In un'insalatiera sbattere leggermente le uova con l'olio e il latte. Aggiungere la farina, il formaggio, gli spinaci, i piselli e le spezie. Salare e pepare. Mescolare e incorporare delicatamente il lievito. Versare l'impasto nello stampo e infornare subito Far cuocere per 45-50 minuti.
******************************************

17 commenti:

  1. Già quel libro è stupendo!!! così come lo è questo cake bello verde, stagionale che mette allegria e fame solo a guardarlo!
    ben ritrovata!!!

    RispondiElimina
  2. Ehi, lo volevo provare anch'io questo cake! Però nella sua versione originale con i ceci!
    Come ti è sembrato?

    RispondiElimina
  3. che bella tortina, da copiare!!!! Il tempo è sempre troppo poco... non ti preoccupare noi capiamo e corriamo a leggerti appena posti!!! Baci

    RispondiElimina
  4. Ciao! bello questo cake! non abbiamo mai provato queste due verdure insieme, ma entrambe hanno un sapore dolce e delicato e ci sembra debbano abbinarsi alla grande!
    e poi...che bel colore!!
    un bacione

    RispondiElimina
  5. Io la trovo bellissima, mica per forza bisogna fare delle mega preparazioni super elaborate! Anche le cose semplice fanno la loro porca figura ;-D

    RispondiElimina
  6. sono contento di aver trovato il tuo blog...iniziando proprio da questa torata verde che sa di veramente buono e salutare

    RispondiElimina
  7. Da quando ho scoperto questo libro, non lo mollo più.
    E il tuo cake è super.......me ne mangerei una fetta adesso!

    RispondiElimina
  8. davvero invitante e gustosa!!!

    RispondiElimina
  9. Ottimo cake...:P...buona giornata

    RispondiElimina
  10. Ma che buono!!!brava!
    Vanessa

    RispondiElimina
  11. è davvero molto verde!Non ho preso quel libro perché non vado matta per i cake però mi piace molto il colore del tuo!

    RispondiElimina
  12. mmmmmmmmmmmmm..che sfiziosa!!

    RispondiElimina
  13. buonissima questa cake e molto molto simpatica col suo colore vivace!!!complimenti!!

    RispondiElimina
  14. Umh....Nonostante l'ora ho la salivazione a mille! Questo cake sembra goduriosissimo! Bella la ricetta e meravigliosa la foto!!!

    RispondiElimina
  15. A me le cose semplici piacciono molto, e questo cake e' ottimo!

    RispondiElimina
  16. ecco questo mi va proprio di farlo!!!!
    (cara che sei, come ti capisco, qui tutte che tendiamo a scusarci se postiamo di meno... ma in fondo, in momenti ultra-fitti, è così "normale"...)
    se lo faccio con i piselli secchi messi a bagno una notte e poi li faccio bollire e li aggiungo alla preparazione, direi che si può fare no?
    bacibaci

    RispondiElimina
  17. mannaggia che fame vedere questo cake a quest'ora... bellissimo! A presto, Francesco

    RispondiElimina

Mi fa piacere sapere che ne pensi,soprattutto se hai qualche suggerimento per me: lascia un commento! Se non sei registrato scegli "commenta come : anonimo" ma lasciami comunque il tuo nome, così potrò risponderti sapendo a chi mi rivolgo. Grazie!