venerdì 26 marzo 2010

(ancora) panna cotta & latte di cocco

In questi giorni rispettare il proposito dei 3 post alla settimana sta diventando davvero difficile, presa da mille cose e mille stimoli, sempre di corsa, e mi dispiace. Anche adesso sono di fretta e tra poco devo scappare a lezione per finire un progetto pubblicitario che potrebbe anche uscire dalle 4 mura dell'aula per diventare qualcosa di reale, chissà, comqunque ce la sto mettendo tuuutta tutta.  Fortunatamente nei lunghi mesi di nullafacenza a cui mi ha sottoposto il 2009 ho avuto il tempo per crearmi una sorta di archivietto d'emergenza da cui qualcosa può sempre saltar fuori. E magari anche a base di uno dei miei (e non credo solo miei) ingredienti preferiti: il latte di cocco. Oltretutto mi sono accorta di non aver mai postato nulla per cui urge rimediare, immediatamente. 
A dir la verità io da queste parti non lo trovo molto facilmente, però almeno son sicura che nei Todis si trova praticamente sempre, insieme ad altre due o tre cosine etnicheggianti e interessanti che ne fanno uno dei miei discount preferiti. Adoro il profumo che si sente non appena si apre la lattina, che spettacolo, basterebbe solo quello a far venire voglia di infilarlo in qualsiasi ricetta! Nella fattispecie, l'ho sostituito al latte intero che uso per fare la panna cotta e me l'ha aromatizzata lievemente rendendola anche più densa del solito. 
Io avevo pensato ad una salsina al lime, invece qualcuno con poca pazienza quando si tratta di queste cose mi ci ha sparso sopra il cacao dolce in polvere, spegnendo del tutto anche quel poco di esotico che rimaneva a sto dolcino, ma alla fine era buona anche così. Quando la rifarò, di certo un abbinamento con qualcosa al lime lo tenterò, e poi proverò a potenziare il sapore aggiungendovi qualche cucchiaio di cocco in scaglie e poi... ci sarebbero le solite altre mille possibilità :)

 Panna cotta al latte di cocco

panna fresca 250 ml
latte di cocco 250 ml
zucchero 80g
scorza di 1 limone
colla di pesce 3 fogli 

Ammollare la gelatina in acqua fredda. Prima di aprire il latte di cocco agitare bene il barattolo. Scaldare a fuoco dolce la panna e il latte di cocco con la scorza di limone e lo zucchero finchè non inizierà a bollire. Togliere dal fuoco e aggiungere la gelatina ben strizzata. Amalgamare bene e velocemente con una frusta e versare nelle coppette. Lasciar intiepidire poi raffreddare in frigorifero per almeno 4 ore. Guarnire a piacere.


:::::::e visto che siamo in tema vi saluterei con una piccola meringhe's panna cotta parade per chi maldestro se ne fosse persa qualcuna

19 commenti:

  1. Anche a me piace molto il latte di cocco, se posso lo metto anche nei salati (con la scusa del tocco etnico!). In bocca al lupo per il tuo progetto pubblicitario!

    RispondiElimina
  2. Wow quante versioni per questa panna cotta! c'è l'imbarazzo della scelta!!
    bravissima!
    un bacione

    RispondiElimina
  3. Dev'essere molto buono!!
    Bravissima.....cercherò anch'io il latte di cocco ^.^

    RispondiElimina
  4. Anche io adoro il latte di cocco!
    mai usato in una panna cotta, generalmente lo uso per le preparazioni salate all'indiana o thai!:)
    devo provarlo così!
    brava!

    RispondiElimina
  5. che buona...
    devo procurarmi il latte di cocco!!

    RispondiElimina
  6. Un blog davvero molto carino ed interessante; e questa ricetta è proprio quello che fa al caso mio dato che non sapevo ancora quale dessert creare per una cena di questo week end: la panna cotta che proponi mi sembra l'ideale...stasera vado a caccia del latte di cocco.
    Grazie e a presto,

    Nadia - ALTE FORCHETTE -

    RispondiElimina
  7. Che brava nn ho mai provato a farla me questa volta ci rpoverò...bella l'idea....smack

    RispondiElimina
  8. Non ho mai mamgiato la panna cotta con il cocco, ma credo debba essere veramente deliziosa, sicuramente da assaggiare! Buon fine settimana

    RispondiElimina
  9. guarda posso dirti che da lettrice il ritmo più lento che tieni ora va benissssimo :) Spesso io non riesco a star di dietro a chi posta con regolarità anche più di 3 volte a settimana. Io sono lenta e magari quando mi decido a commentare ci sono già i post nuovi XD
    In bocca al lupo per il progetto!spero davvero possa nascerne qualche opportunità ;)

    RispondiElimina
  10. intrigante e golosa questa panna cotta davvero golosissima!!bacioni imma

    p.s.volevo dirti che è partito il mio nuovo contest:cheesecake dal dolce al salato" e mi farebbe piacere che tu partecipassi...tutte le informazioni sul mio blog mi raccomando nn mancare!!bacioni imma

    RispondiElimina
  11. mi piace mi piace mi piace.... devo provare a farne una e tu ne hai un pò di versioni tutte splendide!!!!

    RispondiElimina
  12. non ho mai provato il latte di cocco, ma il tuo elogio mi ha incuriosita!questa panna cotta sembra davvero buona e aspetto con ansia il parere di quella col lime!Ale

    RispondiElimina
  13. Che delissia Sara.. allora siamo sulla stessa barca da quello che ho capito sei super indaffarata.. idem anch'io e mi sembra di non fare abbastanza mahhh... mi coccolo volentieri con la tua panna cotta... davvero deliziosa.. bacio a presto

    RispondiElimina
  14. @Gloria io invece sono ancora bel poco pratica del suo utilizzo nelle preparazioni salate, l'ho visto usare in molte vellutate quest'inverno, devo mettermi subito al passo :)

    @Nadia grazie e benvenuta!

    @fiordilatte oh bene bene. Non avevo mai pensato che il postare con più calma potesse favorire l'interazione e aiutare chi legge a fissarsi meglio in testa quello che vede, ero convinta che più si posta più ti leggono, stop. Però ora che me l'hai detto in effetti è vero, un ritmo troppo serrato a volte potrebbe pure infastidire, mentre così si ha tutto il tempo di aspettare i commenti, leggerli e rispondere. Grazie cara!

    @alessandra sono contenta di averti invogliata a sperimentare un nuovo ingrediente, anzi contentissima d'altra parte che ci starei a fare qua se non a stimolare la curiosità in cucina di chi legge?! Secondo me col lime è perfetta, decorata anche con una fogliolina di menta ;)

    @La cuoca pasticciona: ciao conterranea, pensa che io tutte le volte che faccio la panna cotta poi non la mangio! Perchè boh la associo a qualcosa di dolcissimo e grassissimo che fa lievitare tantissimo, però in periodi come questo ci sta proprio! A presto!

    RispondiElimina
  15. Deliziosa, esotica come piace a me!

    RispondiElimina
  16. che buona la panna cotta, vedo che ne hai fatte tante versioni, brava, devono essere tutte ottime. ho visto che nel frattempo (sono 2 mesi che manco dal pc) hai anche rifatto il look al tuo blog, molto bello, complimneti. ciao a presto

    RispondiElimina
  17. @Elga un tuo commento da queste parti per me è sempre un onore!
    @Barbara ben tornata allora!E grazie! Il look, più che altro l'header, è assolutamente provvisorio però alla fine mi soddisfa, penso che nei nostri blog un header troppo colorato o complesso potrebbe a volte stonare con le foto che mettiamo in home page, per cui ho optato per la semplicità!

    RispondiElimina
  18. Complimenti per questa ricetta cosi' originale, e per il blog molto, molto bello!

    RispondiElimina
  19. Condivido, ultimamente il mio header e un po' tutta la grafica del mio blog non mi piace piu' ma non ho un blocco, anzi un bloggo, vorrei cambiare un po', ma il cervello ultimamente e' spento...

    RispondiElimina

Mi fa piacere sapere che ne pensi,soprattutto se hai qualche suggerimento per me: lascia un commento! Se non sei registrato scegli "commenta come : anonimo" ma lasciami comunque il tuo nome, così potrò risponderti sapendo a chi mi rivolgo. Grazie!