martedì 29 dicembre 2009

12 ricette 12 ricordi: un anno di Meringhe


Sembra incredibile ma oggi è un anno. Un anno che a intervalli regolari di massimo tre-quattro giorni mi metto qua, nel silenzio dello studio di casa, a raccontare quello che ho cucinato ai miei, alle sorelle a lui, cercando di renderlo un po' interessante, cercando di illustrarlo con una foto un po' più che decente. E non potete avere idea di quanto è stato bello, di quanto diventa ancora più bello ogni giorno. Ieri sera proprio mentre me ne stavo li a pensare a questa cosa, mi sono rifatta per la prima volta una scorsa veloce a tutti post, incredibile quanti ricordi mi ha risvegliato, nient'altro che semplici foto di fette di torta mi hanno fatto ripensare a certe serate, a un tot di compleanni, cenette "romantiche", giornate in cui arrivavo in ufficio con il post su chiavetta brigavo tutta mattina per trovare il momento buono per pubblicarlo di nascosto. Così anche oggi voglio ripercorrere un po' di tutto questo con voi, con una ricetta amata per mese, un post retrospettivo di ringraziamento a tutti voi che passate di qui.

gennaio Palline al cocco e ricotta
Meringhe nasce con le prime, semplicissime ricette, esclusivamente dolci, in cui mi cimentavo per compleanni e anniversari di amici e parenti.
Prime su tutto le mitiche palline al cocco, trovate una volta non so quanti anni fa su uno di quei giornalini distribuiti alla cassa del supermercato e mai, mai abbandonate.

febbraio: Crostata con marmellata di mandarino e mandorle
E' il mese delle fotografie orribili, in cui proprio non sapevo da dove partire, provavo su tutti i ripiani di casa compresi i pouf, gli sgabelli del bagno e il pavimento ma niente, non c'era verso. Iniziavo a seguire con una certa regolarità i blog di Sigrid, Babs, Chiara e Manuela e facendo anche solo un rapido confronto ho iniziato a dubitare della sensatezza del mio progetto :) Unico lato positivo: a casa mia in 4 su 5 compiamo gli anni, quindi a forza di fare torte ho trovato la mia formula per la crostata, non so se perfetta, ma di certo come piace a me. Bassa, croccantissima, che si spezza in mille briciole con un croc.

marzo: dolcetti al cocco
la questione blog inizia ad appassionarmi, iniziano i primi timidi commenti, insomma entro "nel giro", e anche se non ancora del tutto convinta procedo pubblicando un'altra decina di ricette. Contemporaneamente scoppia in me un'insana passione per i libri di ricette, che inizio ad acquistare e a farmi regalare ad ogni occasione possibile. Sul fronte originalità ancora niente di rilevante, faccio solo mille volte questi pasticcini:)

aprile: Bakewell Tart
un'altra bella scoperta, la crema frangipane, la preparazione dal profumo più buono che abbia mai sentito. Ne esistono un infinità di versioni, ma quello che importa è il profumo di mandorle, la delicatezza. Proprio quello che volevo per festeggiare i tre anni insieme ad una certa pazientissima personcina.


maggio: cheesecake senza forno ai frutti di bosco
Primavera, primi caldi, prime cene all'aperto, con questa non si può sbagliare. La cheesecake senza forno di Allan Bay, tratta dal sacro Cuochi si diventa, è veloce e versatile, io, vi giuro, la porto a quasi tutte le cene e fa sempre la sua figura. E poi è la preferita di uno zio&una zia di quelli doc e quindi non potevo non citarla:)


giugno: torta di panna yogurt e zenzero
Decido per un periodo di scrivere post più completi e approfonditi, su procedimenti e ingredienti, per poi rinuncire immediatamente, per non veder sacrificate immediatezza e spontaneità che mi piacerebbe fossero la caratteristica principale di queste pagine. Mi diletto con lo zenzero in tutte le sue forme e inizio a immaginare e creare le prime ricette autonome, come questa.

luglio: souffle glace alle pesche
Una temperatura infernale e l'aria condizionata della biblioteca che non funzionava, questo dolce è il ricordo dei ritorni tra le fresche e spesse mura di casa, in un periodo in cui pesche e ghiaccio erano l'unica cosa che andava giù. E stato anche una conquista, era una di quelle cose che mi tentavano da anni ma che proprio non avevo il coraggio di provare per paura di fare un disastro.

agosto: lemon curd
Sono stata in Croazia abbanonando Meringhe per un po'. Al ritorno complice l'arrivo di un cesto di enormi limoni dalla Campania, succosissimi e con le scorze spesse un dito ho deciso di provare questa crema di origine inglese che mi ha letteralmente conquistata. Usata per farcire torte, muffin e soprattutto croccanti tartellette frollose. Indimenticabile.

settembre: Panna cotta miele d'arancio e cardamomo
Il mio periodo del cardamomo è arrivato un po' in differita rispetto agli altri blog (più che altro perchè nella sterminata provincia padana non era molto facile da rintracciare) ma è arrivato. Ed è stata una scoperta sensazionale per me, non ha trovato nessun altro estimatore in casa mia ma poco importa, la scoperta di un nuovo profumo, quando ti ritrovi ad aprire il sacchettino per annusarlo un po', di nascosto, è sempre una cosa interessante e stimolante. Altra scoperta legata a questa ricetta, è quella che la panna cotta si può fare al microonde, e senza gelatina. Mica male.

ottobre: Cavoletti di Bruxelles gratinati allo yogurt
In questo mese, complice anche l''ingresso in questo simpatico stato di disoccupazione e il conseguente maggiore tempo a disposizione, Meringhe abbandona la vocazione iniziale unicamente dolciaria, per provare a dedicarsi modestissimamente anche a tutto il resto. Subito soprattutto cavoletti per un in bocca al lupo corale a Sigrid, per l'uscita del suo libro.

novembre: La pagnotta perfetta
più o meno in questo mese, scatta la mania della panificazione, guarda caso quando mi si rompe il forno ed è tutto un viavai dalle case degli altri. Per il momento ancora senza approcci con il lievito madre, ma mi diverto e sperimento una certa varietà di pagnotte e pagnottine, con o senza MdP, tra cui queste sono le migliori. Apprendo il piacere di alzarmi prima di tutti gli altri per impastare per avere il pane fresco a pranzo, di formare con le mani pagnotte e baguette, di voler, ogni volta, migliorare.

dicembre: crema parmentier di patate viola
Come stimoli inizia alla grande, grazie al cavoletto-Bonilli-incontro bolognese e alla puntatina in Trentino tra i mercatini. Tralasciando le scoperte nell'ambito dei biscottamenti natalizi a cui dopo certe mangiate faccio fatica anche solo a pensare, deve rimanere senz'altro ai posteri il reperimento (finalmente) delle patate viola, cruccio di ogni foodblogger e ingrediente incredibile, versatilissimo, dagli effetti sorprendenti.

Alla fine comunque quello che voglio far passare oggi è solo un grande grazie, alle signore del paese che mi hanno fermata per strada per dirmi che hanno provato qualche ricetta, a tutti quelli che hanno deciso di seguire questo blog quotidianamente tramite feed, a chi passa solo quando gli serve qualcosina, a chi non mi vede quanto vorrebbe e usa meringhe per tenersi aggiornato su quello che combino, a chi deve sempre aspettare pazientemente il tempo di qualche scatto prima di avventarsi sul risotto, a tutti quelli che in questi 12 mesi hanno lasciato un segno del loro passaggio, a tutti quelli che a qualsiasi titolo in questi mesi sono entrati in contatto con me e con queste pagine. Grazie.

18 commenti:

  1. Buon blogcompleanno quindi! Mi piace l'excursus che hai fatto di questo anno di vita del tuo blog, si percepisce il tuo impegno e la passione che ci metti! Auguri!

    RispondiElimina
  2. Ciao! che bello questo post!!
    eh si, un anno davvero ricco di ricette, ma anche di chiacchere ed amicizie!
    Tantissimi auguri allora! un abbraccio forte e continua così!

    RispondiElimina
  3. Quindi non solo siamo coetanee ma lo sono anche i nostri blog! non mi ero soffermata su questo fatto :) Buon blog-compleanno allora!

    PS ti lascio un link http://flx.im/ spero possa esserti utile su Twitter/Fb. Serve per contrarre le URL e renderle più corte...così hai più caratteri per scrivere!Magari ho scoperto l'acqua calda ma a me è stato utile...

    Baci e buon anno Sara!

    RispondiElimina
  4. Buon blog compleanno! Molto bello questo tuo passaggio tra le ricette, tutte molto interessanti! E grazie a te per averle condivise!

    RispondiElimina
  5. Buon compleanno...e che dire con sti ricordi culinari mi hai fatto venire una fame!!!

    RispondiElimina
  6. Tantissimi auguri di BlogCompleanno allora!!! Che bello questo post!! ho rivissuto un po' tutte le mie emozioni anche se il blog mio e di mary è piu giovincello!! ahahah baci

    RispondiElimina
  7. Buonissime ricette, bellissime foto... Buon Blog compleanno e tanti auguri per il nuovo anno.
    Un abbraccio:)
    Patricia

    RispondiElimina
  8. ma questa ragazza è veramente un fenomeno!!! che annata eh! un abbraccio cara sara :-)

    RispondiElimina
  9. Veramente un bel post pieno di ricordi! Auguri e Buon 2010
    Ti abbraccio forte

    RispondiElimina
  10. Ciao Sara,
    un giorno di festeggiamenti questo!

    Auguri, auguri e ancora tantissimi auguri per il tuo primo BlogCompleanno e per il 2010 che sia sempre in salita! ;-)

    Baci Carla

    RispondiElimina
  11. gli auguri per il blog da altre foodblogger sono una bellissima cosa:)

    @fiordilatte io pensavo che twitter quel lavoro lì lo facesse lui automaticamente quando i link erano troppo lunghi! Ehm..grazie!
    Io ho notato proprio ieri sera la quasi coincidenza pure dei nostri bloganniversari:)

    @babs non saranno un po' troppi tutti questi complimenti?? comunque onoratissima!!

    e @tutti ci risentiamo domani o giovedì per tutti gli auguri di rito (se una certa bavarese per la sera dell'ultimo su cui mi sono pesantemente intestardita mi lascerà il tempo materiale per postare qualcosa...)

    RispondiElimina
  12. Davvero deliziosa l'idea del post-retrospettivo! Sempre molto golose anche le tue ricette... Complimenti! ;)

    P.s. Ti ho lasciato un premio a fine-post, semmai ti andasse ti "ritirarlo".

    Tantissimi cari auguri di buon anno!

    Ele :)

    RispondiElimina
  13. AUGURI E COMPLIMENTI PER QUESTO TUO PICCOLO SPAZIO CON LA QUALE CI RENDI PARTECIPE DI TUTTI I TUOI SUCCESSI!!DI NUOVO AUGURI DI UN BUON 2010

    RispondiElimina
  14. Buon compleanno al tuo blog, un anno ricco di meravigliose ricette, le abbiamo scorse con l'acquolina che trabocca, sei davvero bravissima e fortunati i tuoi che hanno potuto e possono deliziarsi con questi dessert da favola!
    Un abbraccio e buon 2010, che sia ancora più ricco di soddisfazioni!
    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  15. Ciao Sara,tanti,tanti auguri !! buon 2010 !!
    Un abbraccio,
    Carola

    RispondiElimina
  16. complimenti ,bellissima l'idea di questo post , che dire ...12 meravigliose ricette ...

    RispondiElimina
  17. ciao bella, lo sai che questo post bellissimo me lo ero perso?
    per fortuna c'è quell'affaretto sotto ogni post con le foto e i titoli...
    bella l'idea, gli spunti e le parole.
    ciao!

    RispondiElimina

Mi fa piacere sapere che ne pensi,soprattutto se hai qualche suggerimento per me: lascia un commento! Se non sei registrato scegli "commenta come : anonimo" ma lasciami comunque il tuo nome, così potrò risponderti sapendo a chi mi rivolgo. Grazie!